mercoledì 16 dicembre 2020

TRACCE DI FIABE

Ci sono molti indizi che dimostrano quante tracce, frammenti e immagini di fiabe antiche esistano nascoste dentro di noi. "Pezzetti" che possono manifestarsi nei nostri sogni, far sentire la loro presenza e acquisire un loro significato se raccontati a qualcuno in grado di ascoltarli bene. Questi frammenti possono essere utili per comprendere dei nostri stati dell'essere.

Una giovane donna sogna di avere cinque sassi neri... e questo le procura inquietudine. Sassi? L'associazione immediata è con due fiabe: Pollicino, Hansel e Gretel. In entrambe i protagonisti cercano dei sassi, in questo caso bianchi per ricordare il sentiero nel bosco.

Un giovane uomo ha sognato di camminare lungo una strada e di vedere una serie di piccole casupole illuminate e di entrare a visitare ciascuna di esse. Quante piccole case di elfi, nani esistono nelle fiabe.

I fratelli Grimm paragonavano le fiabe a: "un cristallo andato in frantumi, i cui frammenti giacevano sparsi sull'erba". Attraverso l'intenso e continuativo lavoro psicologico con la fiaba il mio progetto offre la possibilità di andare a raccogliere quei frammenti di cristallo per vedere cosa di noi possiamo trovarci dentro riflesso.



Nessun commento:

Posta un commento